FAVILLA

NICEFALL AL SALONE DEL MOBILE 2015
Proiezioni 3D sulla nuova supercar di Ford

Al Salone del Mobile 2015, Nicefall gioca da protagonista, partecipando al design della magnifica installazione “FAVILLA. Every light a voice”, nata dalla mente dell’architetto Attilio Stocchi, con il patrocinio di Ford. Le nostre competenze tecniche e risorse tecnologiche vengono applicate alla creazione di una speciale proiezione 3D: FAVILLA è il vero e proprio simbolo del Salone, un grande totem di luce al centro di Milano. Questo progetto di Attilio Stocchi per il Salone segue i ben noti Cuorebosco (2011) e Librocielo (2012), e si avvale questa volta del prestigioso endorsement di Ford, lo storico colosso automobilistico statunitense, da sempre impegnato in progetti legati al design e all’innovazione.

FAVILLA e noi
Attilio Stocchi immagina una struttura a parallelepipedo, nel centro di Piazza San Fedele a Milano. All’interno, un’architettura ispirata a quella di un prisma diventa caleidoscopio di complessi giochi luminosi, attraverso cui l’artista vuole ricreare le quattro anime della luce: Directe, Diffracte, Reflexe, Refracte. A ogni tipo di luce è associato un suono, come a ogni persona una voce.
Mentre dentro alla struttura si materializza l’idea di Stocchi, all’esterno prende forma il progetto Nicefall: la luce, ancora una volta protagonista, definisce ed esalta le linee seducenti della nuova Ford GT, per riassumere tutta la filosofia del marchio: la ricerca del design più innovativo al servizio dell’uomo.

L’opera
FAVILLA è un vero e proprio showcase in onore del nuovo modello della supercar Ford, presentata per la prima volta a gennaio di quest’anno, in occasione del North American International Auto di Detroit. Ford realizza una serie di grafiche 3D a partire dalle linee della scocca dell’auto. All’interno della vetrina viene posizionata una riproduzione della Ford GT in vetroresina, con la parte anteriore rivolta verso l’alto. Nicefall accetta la sfida: le immagini 3D dovranno “vestire” la scultura come un guanto. Lo spettatore, dalla base dell’opera, potrà ammirare questa magia di luce in tutta la sua imponenza.

Il lavoro di Nicefall
Il design team Ford di Detroit lavora in stretto contatto con Nicefall, studiando il punto di vista del pubblico, e risolvendo questioni tecniche importanti: lo spazio per disporre i video proiettori è limitato e far collimare le immagini sembra un’impresa impossibile.
È qui che entrano in scena le avanguardistiche possibilità di 3D mapping del nostro Coolux Pandoras Box Media Server. Avvolgendo il supporto in vetroresina di effetti luminosi in movimento perfettamente aderenti e sincronizzati, Nicefall riesce ad animare la forma, valorizzandone le linee e il design unico. Lo spettatore può ammirare una magnifica immagine 4K, precisamente modellata sulla scultura reale.

Col naso all’insù
Mettere conoscenze, esperienza e professionalità al servizio di Ford e del design: un risultato di cui andare fieri. Il prodotto finale supera persino le nostre aspettative. La precisione e la definizione delle proiezioni 3D sulla Ford GT sono una ricompensa impagabile per il grande impegno profuso nel progetto, ma la soddisfazione più grande rimangono tutti quegli spettatori in Piazza San Fedele che, con il naso all’insù, contemplano la danza della luce colorata sulle morbide linee della Ford.


E noi sappiamo che parte di quella luce è anche nostra, e ringraziamo di cuore Attilio Stocchi, il Salone del Mobile e Ford, per averla voluta condividere con noi.